Sonnedix Atacama Solar (170 MW), Cile

Sonnedix Atacama, 170 MW, inizia le operazioni nel gennaio 2021

Il deserto di Atacama, nel nord del Cile, ha la più alta irradiazione solare del mondo, il che lo rende un buon posto per costruire e gestire una centrale solare.

La costruzione dell’impianto fotovoltaico Sonnedix Atacama 171MWp – il più grande impianto Sonnedix fino ad oggi – nel distretto di Pica nella regione di Tarapacá, è iniziata nell’agosto 2019, a seguito di una serie di incontri di coinvolgimento della comunità per garantire che le comunità locali fossero consapevoli dell’ambito del progetto di energia solare, i tempi di costruzione e le opportunità di impiego e istruzione. Durante la costruzione dello stabilimento sono stati creati circa 400 posti di lavoro, offrendo opportunità alle comunità locali di Pica e Pozo Almonte. Durante la fase di costruzione, Sonnedix ha lavorato con le comunità locali per conoscere le esigenze sociali ed economiche locali al fine di stabilire un piano di sviluppo a lungo termine per massimizzare il nostro impatto positivo.

Sonnedix Atacama Solar è uno dei più grandi progetti fotovoltaico in Cile, e rappresenta un passo cruciale per supportare il paese sulla strada verso il suo obiettivo di eliminazione dell’elettricità prodotta dal carbone entro il 2040. Con una superficie di 450 ettari e circa 500.000 pannelli solari, Sonnedix Atacama ha realizzato il suo primo iniezione di energia nel Sistema Elettrico Nazionale (SEN) del Cile il 30 gennaio 2021. Sonnedix Atacama genererà circa 470 GWh di elettricità pulita ogni anno, evitando circa 200.000 tonnellate di CO2all’anno rispetto alla generazione termica e fornirà energia sufficiente per oltre 100.000 famiglie in Cile.

Data operativa: January 2021
Genere: Ground - Tracker (1D)
Capacità: 170 MW
Stato: Operational

Explore our global plant portfolio